[20/6/2018] - Accesso al centro RSU di Via Del Lavoro

La premessa fondamentale da evidenziare è che il Centro di Raccolta RSU di via del Lavoro è destinato al conferimento dei rifiuti urbani, differenziati, ingombranti e non pericolosi derivanti principalmente dall’utenza domestica residente in città, la quale può accedere per tale scopo grazie alla Carta Regionale dei Servizi. L’utenza domestica, accedendo al Centro di Raccolta tramite il proprio autoveicolo, usualmente conferisce tipologie di rifiuti che, essendo assimilati al rifiuto urbano per quantità e qualità, non necessitano di particolari autorizzazioni se non la verifica della residenza e dell’iscrizione a ruolo della tariffa rifiuti.
Le aziende, di norma, smaltiscono i rifiuti assimilabili agli urbani ai servizi di raccolta domiciliare appositamente istituiti sul territorio. Se non è possibile il conferimento alla raccolta domiciliare tali rifiuti non possono essere classificati come “assimilabili agli urbani” e devono essere smaltiti in proprio.
Comunque non è precluso l’accesso alle aziende al Centro di Raccolta RSU di Via del Lavoro ma, dato atto che esse non rientrano nella tipologia di utenza domestica, devono rispettare le normative vigenti tra le quali, principalmente, il possesso dell’autorizzazione al trasporto dei rifiuti.
Così come ribadito dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare con Circolare del n. 437/ALBO/PRES del 29.05.2015 viene specificato l’obbligo di iscrizione all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali per tutti i produttori di rifiuto, ancorché questi ultimi siano stati assimilati ai rifiuti urbani.
Pertanto ogni utenza non domestica che vuole trasportare con proprio mezzo i propri rifiuti assimilabili agli urbani presso il Centro di Raccolta RSU di Via del Lavoro dovrà compilare, per ogni frazione, un formulario di identificazione del rifiuto e dovrà essere in possesso dell’iscrizione alla Categoria 2/bis rilasciata dall’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali (http://www.albonazionalegestoriambientali.it/) per tali tipologie di rifiuto che, in ogni caso, dovranno essere le stesse che il Centro di Raccolta RSU di Via del Lavoro può accettare (è possibile richiedere la lista dei codici CER attualmente autorizzati del centro).
Lo stesso discorso fatto per le aziende vale anche, in alcuni casi, per chi ha la necessità di sgomberare dei locali e di portare il materiale presso il Centro di Raccolta di Via del Lavoro. Essendo tali interventi straordinari, la quantità e la tipologia dei rifiuti prodotti è tale che gli stessi non possono essere assimilati agli urbani e, di conseguenza, non possono essere conferiti ai servizi di raccolta domiciliare.
Ne conseguono due alternative:
- il materiale viene conferito al centro di raccolta direttamente dall’utente con mezzo proprio: in questo caso non è necessario alcuna autorizzazione se non il possesso della Carta Regionale dei Servizi ed essere residente a Castano Primo;
- il materiale viene conferito al centro di raccolta da un soggetto terzo (cooperativa o ditta): in questo caso la cooperativa o la ditta devono avere le stesse autorizzazioni delle aziende (iscrizione all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali).
Rimane comunque possibile contattare il Consorzio dei Comuni dei Navigli (che è il soggetto che gestisce i servizi di igiene ambientale per conto del Comune di Castano Primo) che, a sua volta, potrà mettere in contatto l’utenza con una propria cooperativa in possesso delle necessarie autorizzazioni.
In ogni caso non è possibile il conferimento di rifiuti pericolosi (ad esclusione di pile, neon, accumulatori al piombo e oli minerali esauti), di materiale contenente amianto, lana di roccia nonché di cartongesso.
  • SUAP
  • Cosa Stiamo Facendo
  • Calcolo IUC 2017-2018
  • Polo  Culturale Castanese
  • Sportello Antiviolenza
  • Albo Pretorio ed Amministrazione Trasparente
  • Ufficio Comunicazione
  • REI Reddito di Inclusione
  • Consigli Comunali
  • Comunicazioni Servizio Refezione Scolastica
  • Appuntamenti CIE
  • Scrivi all“Amministratore
  • Auditorium
  • Centro Natatorio
  • PGT
  • Bandi di Gara
  • Modulistica
  • Consultazione rendite catastali
  • InfoCastanoAndroid
  • InfoCastanoiOS