PGT

VERIFICA DIRETTAMENTE LA DESTINAZIONE URBANISTICA DEL TUO MAPPALE QUI  

(scrivi Castano Primo, clicca su "cerca"; inserisci foglio e mappale e clicca di nuovo su "cerca"). 

 

Cosa è il PGT?

 
Il piano di Governo del Territorio (PGT) è il nuovo strumento di pianificazione urbanistica comunale, introdotto dalla Legge Regionale n. 12/2005, per definire l’assetto dell’intero territorio Comunale.
Si articola in tre componenti fondamentali:
 
·         Il Documento di Piano
Il Documento di Piano (DP) è lo strumento che identifica,anche in base a proposte pervenute da cittadini o da associazioni di cittadini, il quadro conoscitivo, ricognitivo e programmatorio di riferimento per lo sviluppoeconomico e sociale del comune, definendo gli obiettivi “di sviluppo, miglioramento e conservazione che abbiano valore strategico per la politica territoriale, indicando i limiti e le condizioni in ragione dei quali siano ambientalmente sostenibili e coerenti con le previsioni ad efficacia prevalente di livello sovra comunale” ed esprime le strategie “di sviluppo complessivo del PGT, relativamente ai diversi sistemi funzionali”che servono a perseguire lo sviluppo economico e sociale, nell'ottica di una valorizzazione delle risorse ambientali, paesaggistiche e culturali.
Ha validità quinquennale, e non ha effetti sul regime giuridico dei suoli.
 
·         Il Piano dei Servizi
Il Piano dei Servizi (PS) è lo strumento per assicurare una dotazione globale di aree per attrezzature pubbliche e di interesse pubblico e generale (comprese la dotazione a verde, i corridoi ecologici e il sistema del verde di connessione), armonizzata con gli insediamenti esistenti e previsti, per garantire la vivibilità e la qualità urbana della comunità locale, secondo un disegno di razionale distribuzione dei servizi per qualità, fruibilità e accessibilità.
Non ha termini di validità, ed ha effetti sul regime giuridico dei suoli.
 
·         Il Piano delle Regole
Il Piano delle Regole (PR), tratta gli aspetti regolamentativi e gli elementi di qualità della città e del territorio, definendo la destinazione delle aree del territorio comunale e le modalità degli interventi urbanistici sia sugli edifici esistenti che di quellidi nuova realizzazione. è lo strumento di controllo della qualità urbana e territoriale che disciplina l'intero territorio comunale, ad esclusione degli ambiti di trasformazione (individuati dal Documento di Piano). Non ha termini di validità, ed ha effetti sul regime giuridico dei suoli.
 
Il Comune di Castano Primo ha definitivamente approvato la variante al Piano del Governo del Territorio (PGT) con deliberazione di Consiglio Comunale n. 84 del 30/12/2014. Gli atti del PGT hanno acquisito efficacia con la pubblicazione sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia (BURL) Serie Avvisi e Concorsi n. 11 di mercoledì 11/03/2015. Il PGT ha subito ulteriori modifiche per  correzione errori materiali e rettifiche non costituenti varianti (art. 13 comma 14 bis l.r. 12/2005 e s.m.i.).
 
Elaborati vigenti costituenti il Piano di Governo del Territorio:
  • Cosa Stiamo Facendo
  • Calcolo IUC 16-17
  • Polo  Culturale Castanese
  • Albo Pretorio
  • Ufficio Comunicazione
  • Consigli Comunali
  • Scrivi all“Amministratore
  • Amministrazione Trasparente
  • SUAP
  • PGT
  • Bandi di Gara
  • Modulistica
  • Consultazione rendite catastali
  • InfoCastanoAndroid
  • InfoCastanoiOS