Politica energetica, Ecologia e Ambiente

LA RIDUZIONE DEGLI SPRECHI E’ LA MIGLIOR FONTE DI ENERGIA
 
PER UN FUTURO SEMPRE PIU’ PULITO
 
Punteremo al rinnovamento dell’illuminazione pubblica con lampade a risparmio energetico. Creeremo un eco-sportello gestito da personale qualificato.
Attiveremo un registro che cataloghi gli immobili comunali in base a parametri energetici prestabiliti al fine di adeguare le strutture alle prestazioni richieste.
Premieremo i comportamenti virtuosi con l’accesso alle varie forme di incentivazione fiscale.
 
Studieremo interventi per la realizzazione di impianti fotovoltaici.
 
Proporremo una revisione sostanziale dei metodi di incentivazione nella raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani attuando controlli specifici e minuziosi sugli operati. Favoriremo la sensibilizzazione della cittadinanza alla raccolta dei rifiuti e a una quotidianità attenta all’ambiente. Studieremo metodologie che sappiano adeguare la tassa rifiuti alla reale capacità produttiva dei singoli soggetti e alla effettiva tendenza verso comportamenti virtuosi. Progetteremo una “casa dell’acqua”, che migliori la fruizione di questo bene prezioso e il risparmio ecologico. Attiveremo un controllo capillare sul territorio per arginare il degrado provocato da una minoranza che lo deturpa. Forniremo l’eco-centro di sistemi di controllo e verifica che permettano soltanto ai privati residenti di accedervi e di usufruire dei propri servizi.
 
L'unica vera eredità che lasciamo ai nostri figli è la cura per l’ambiente.
 
 
COSA ABBIAMO FATTO
 
È stata stanziata la cifra di € 20.000,00 finalizzata ad interventi di  risparmio energetico:parte di questo stanziamento è stato  utilizzato per l’installazione di valvole termostatiche per la regolazione della temperatura degli ambienti nei seguenti edifici: plesso scolastico di via Giolitti, Biblioteca e Polizia Municipale, al fine di migliorare la gestione degli impianti di riscaldamento con conseguente riduzione dei consumi di gas naturale.
Nel 2015 lo stanziamento è stato  utilizzato per installare le valvole termostatiche sui caloriferi del plesso scolastico di via Giolitti , in biblioteca, nella sede della Polizia Locale e nel locale di Piazza San Zenone. La stessa somma è stata stanziata con il bilancio 2016 finalizzata all’installazione di colonnine erogatrici di energia elettrica per l’acquisizione di una nuova auto elettrica da utilizzare dal comune e, a seguito di indagine di mercato, come “car sharing” nel fine settimana.
 
Sono state stanziate delle somme a bilancio finalizzate alla rimozione dei rifiuti nei boschi del territorio castanese.Durante l’azione di controllo sono state rimosse diverse quantità di rifiuti.  Nel Piano Finanziario 2016 il Consorzio dei Comuni dei Navigli ha previsto lo stanziamento delle somme necessarie per la continuazione di tale attività
 
E’ stata attuata la nuova campagna di modalità di raccolta rifiuti ai fini di migliorare la raccolta differenziata e non compromettere l’ambiente con rifiuti tossici o nocivi.Questi i numeri della raccolta rifiuti 2015:
TOTALE RIFIUTI RACCOLTI Kg. 4.555.093
RACCOLTA DIFFERENZIATA Kg. 2.893.943 (63,53%)
RACCOLTA INDIFFERENZIATA Kg. 1.661.150 (36,47%)
L’obiettivo del 2017 è l’attivazione della Tariffa puntuale ovvero il calcolo della tariffa in base al peso dei rifiuti che ciascun utente produce, calcolato pesando la mastella
 
Inoltre, sono state intraprese iniziative di sensibilizzazione rivolte agli alunni delle  Scuole e ai Cittadini.

E’ stata attuata la nuova campagna di modalità di raccolta rifiuti ai fini di migliorare la raccolta differenziata e non compromettere l’ambiente con rifiuti tossici o nocivi.

Abbiamo aderito  all’iniziativa nazionale di “Puliamo il mondo” con l’obiettivo di educare la cittadinanza a una maggiore consapevolezza della tutela dell’ambiente.Si è svolta domenica 10 Aprile 2015 la manifestazione “GIORNATA DEL VERDE PULITO 2016” in collaborazione con il Consorzio dei Comuni dei Navigli, la società IDEALSERVICE e con la partecipazione degli alunni del progetto “IO CITTADINO” accompagnati dai  volontari del Pedibus e dei gruppi di cammino nonché con il supporto di COOP-Novacoop di Castano Primo
 
 

Ultima modifica: 20/05/2016
  • Portale del Cittadino
  • SUE
  • Referendum Costituzionale 2020
  • SUAP
  • Solidarietą alimentare
  • Consiglio Comunale Online
  • Cosa Stiamo Facendo
  • I cantieri CAP in citta
  • Calcolo IMU 2020
  • Polo  Culturale Castanese
  • Sportello Antiviolenza
  • Albo Pretorio ed Amministrazione Trasparente
  • Ufficio Comunicazione
  • REI Reddito di Inclusione
  • Consigli Comunali
  • Comunicazioni Servizio Refezione Scolastica
  • Appuntamenti CIE
  • Scrivi all“Amministratore
  • Auditorium
  • Centro Natatorio
  • PGT
  • Bandi di Gara
  • Modulistica
  • Consultazione rendite catastali
  • InfoCastanoAndroid
  • InfoCastanoiOS