CONTRIBUTI PER ESERCENTI CHE ATTREZZANO GREEN CORNER

Nell'ultima versione del decreto legge "clima" , approvato dal Consiglio dei Ministri in data 10.10.19, trovano spazio anche i contributi a fondo perduto per gli esercenti attività commerciali che attrezzano green corner. Nel dettaglio, la disposizione prevede l'erogazione di contributi a fondo perduto fino a 5.000 euro a esercente per l'attività commerciale che accoglie spazi green, ovvero dedicati alla vendita ai consumatori di prodotti sfusi o alla spina, alimentari e per l'igiene personale. Queste campagne di vendita dovranno durare almeno tre anni, previa la revoca del contributo. Inoltre, il negoziante non potrà utilizzare contenitori monouso per l'offerta ai consumatori. Da sottolineare che i contributi saranno erogati in ordine di presentazione delle domande e fino ad esaurimento delle risorse. E’ previsto un finanziamento complessivo per 20 milioni di euro l'anno, per il biennio 2020/2021, nonché l'emanazione di un decreto ministeriale contenente le norme attuative sull'incasso dei contributi e le verifiche per le attività commerciali beneficiarie.