Contestualitą: nuove indicazioni

L'introduzione dell'obbligo della contestualità Suap - Registro Imprese, obbligatorio dallo scorso 4 novembre, ha ingenerato una specifica esigenza informativa da parte degli utenti compilatori che da parte dei Comuni, sia in rapporto al proprio patrimonio conoscitivo, sia in riferimento alla divulgazione, nei confronti delle Imprese, di indicazioni utili ad una corretta presentazione di pratiche contestuali, coerente con l'impostazione intesa dal legislatore regionale e con le prassi attuative stabilite dal Registro delle Imprese della nostra Camera.

Per favorire la circolazione delle informazioni ed attuare una maggiore azione sinergica tra gli attori del sistema, sia il Suap che gli utenti compilatori delle pratiche possono utilizzare la casella backend@mi.camcom.it per porre quesiti operativi inerenti la presentazione di pratiche contestuali, anche con riferimento a casi operativi. 

Per agevolare il personale del Registro Imprese nella gestione delle risposte, la Camera di Commercio chiede di inserire nell'oggetto della pratica la frase "Quesiti contestualità".