Commercio aree pubbliche  

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  

Per commercio su aree pubbliche si intende l’attività di vendita al dettaglio di prodotti alimentari e non alimentari e di somministrazione di alimenti e bevande effettuata su aree pubbliche.

Il commercio su aree pubbliche può essere svolto:

-  su posteggio in concessione

-  in forma itinerante

L'esercizio dell'attività di vendita su aree pubbliche è soggetto ad autorizzazione rilasciata dal comune competente per territorio.

Si ricorda che tutte le comunicazioni tra cittadino e SUAP e tra SUAP ed altri Enti devono avvenire in modalità telematica. Pertanto sia le pratiche soggette a SCIA (Segnalazione Certificata di Inizio Attività) sia le pratiche soggette al rilascio di specifico titolo autorizzativo devono essere trasmettere al SUAP esclusivamente con modalità telematica (DPR 160/2010 - Art 5, 6 e 7). Per maggiori informazioni vedere la specifica sezione SCIA Segnalazione certificata di inizio attività.

Per avviare pratiche relative al commercio su aree pubbliche: www.impresainungiorno.gov.it.

Non è consentito iniziare l’attività senza aver assolto agli obblighi amministrativi, previdenziali, fiscali e assistenziali previsti dalle disposizioni vigenti.

Ai sensi della L.R. n.6 del 2 febbraio 2010 febbraio e successive modificazioni e integrazioni tutti gli operatori su aree pubbliche che operano in Regione Lombardia, compresi quelli in possesso di autorizzazioni rilasciate da comuni di altre Regioni, devono essere in possesso:

- della carta di esercizio che è un documento identificativo dell'operatore ambulante: nella carta di esercizio sono indicate, oltre ai dati dell’impresa, tutte i dati relativi ai titoli autorizzativi (relativi a posteggi fissi, itineranti e presso sagre/fiere) in possesso dell’ operatore stesso.

La carta d’esercizio deve essere modificata ogni volta avviene una modifica alla propria attività o ai titoli posseduti.

La carta d’esercizio non è richiesta agli operatori con autorizzazione rilasciata da un comune di un’altra regione italiana solo se operano in forma itinerante.

- dell’attestazione assolvimento obblighi amministrativi, previdenziali, fiscali ed assistenziali di cui all’articolo 21, comma 9 della l.r. n. 6/2010. L’attestazione assolvimento obblighi deve essere richiesta ogni anno entro il 31/12.

La Carta di Esercizio e l’Attestazione assolvimento obblighi possono essere richieste esclusivamente in modalità telematica, attraverso il servizio applicativo che Regione Lombardia ha predisposto all’interno della piattaforma informatica MUTA (Modello Unico Trasmissione Atti) raggiungibile dal sito web www.muta.servizirl.it .

Per approfondimenti sull’argomento e per la normativa di settore vi invitiamo a consultare il sito di Regione Lombardia al link:

www.sviluppoeconomico.regione.lombardia.it

sezione Commercio/Commercio ambulante, mercati e somministrazione in sagre e fiere

 

MERCATI DEL GIOVEDI’ E DEL SABATO PIAZZA GIOVANNI ARDIZZONE

Nel comune di Castano Primo sono svolti due mercati settimanali:

- il giovedì mattina con operatori esercenti il commercio su aree pubblica su posteggio in concessione sia nel settore alimentare che nel settore non alimentare

- il sabato mattina solo con operatori con operatori esercenti il commercio su aree pubblica su posteggio in concessione nel settore alimentare

 

planimetria mercato giovedì (consultare documento nella sezione allegati)

planimetria mercato sabato (consultare documento nella sezione allegati)

 

BANDO ASSEGNAZIONE POSTEGGI MERCATI DEL GIOVEDI’ E DEL SABATO

Secondo la normativa vigente per l’assegnazione nei mercati:

-  dei posteggi vacanti (non assegnati)

-  dei posteggi le cui concessioni sono in scadenza per effetto dell’applicazione del D.Lgs 59/2010 e della dell’Intesa della Conferenza Unificata Stato-Regioni

occorre procedere attraverso una procedura ad evidenza pubblica secondo il dettato dell’Intesa della Conferenza Unificata Stato-Regioni e delle indicazioni operative fornite da Regione Lombardia con le DGR 5345/2016 e D.D.U.O. 7240/2016

 

avviso apertura bando assegnazione posteggi mercati del giovedì e del sabato (consultare documento nella sezione allegati)

 

FIERE

Nel comune di Castano Primo sono svolti tre fiere:

FIERAPRIMAVERILE il lunedì dopo la prima domenica di aprile

FIERA ESTIVA il lunedì dopo la seconda domenica di luglio

FIERA AUTUNNALE E FESTA PATRONALE il lunedì dopo la quarta domenica di ottobre

DOVE RIVOLGERSI :  

UFFICIO SUAP

Villa Rusconi al 2░ Piano, Corso Roma

RESPONSABILE :  

Roberta Cardini

ALLEGATI

Versione Stampabile Versione Stampabile

  • Portale del Cittadino
  • SUE
  • Referendum Costituzionale 2020
  • SUAP
  • SolidarietÓ alimentare
  • Cosa Stiamo Facendo
  • I cantieri CAP in citta
  • Calcolo IMU 2020
  • Polo  Culturale Castanese
  • Sportello Antiviolenza
  • Albo Pretorio ed Amministrazione Trasparente
  • Ufficio Comunicazione
  • Consigli Comunali
  • Comunicazioni Servizio Refezione Scolastica
  • Appuntamenti CIE
  • Scrivi all┤Amministratore
  • Auditorium
  • Centro Natatorio
  • PGT
  • Bandi di Gara
  • Modulistica
  • Consultazione rendite catastali
  • InfoCastanoAndroid
  • InfoCastanoiOS