[13/3/2020] - COVID-19 CONTROLLI

Proseguono i posti di controllo stradali in aderenza al DPCM – COVID 19.

Denunciati altri tre soggetti dai poliziotti locali di Castano Primo

Prosegue l’attività della Polizia locale di Castano Primo per far rispettare le disposizioni del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri per l’emergenza Covid-19.

Specifici posti di controllo randomici sono stati posti in essere già da giorni dagli agenti del Comando di Piazza Mazzini su tutto il territorio comunale di Castano Primo e proseguiranno fino al cessate emergenza.

Sono altri tre i soggetti denunciati dagli uomini del Comandante Massimo Masetti perché in transito senza comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessita o motivi di salute.

Nel dettaglio una pattuglia rinforzata composta dal Vice Comandante e da due Sovrintendenti del corpo fermava tre uomini i quali seppur con autocertificazione non giustificavano in maniera esaustiva la loro presenza in loco e non rientravano tra le casistiche previste.

Al termine degli accertamenti venivano deferiti all’Autorità Giudiziaria per il reato di cui all’art. 650 del Codice Penale previsto dal DPCM COVID-19.

A carico poi di un italiano, fermato dagli operanti veniva anche ipotizzato il reato per violazione di una misura di prevenzione in atto, che inibiva già allo stesso di fare ritorno a Castano Primo senza autorizzazione in quanto destinatario di Foglio di Via Obbligatorio in corso di validità.

Si rammenta date le continue richieste che pervengono a questi uffici, che i divieti e le raccomandazioni valgono anche per gli spostamenti all’interno dello stesso comune di Castano Primo.

E’ consentito fare la spesa per sostentamento quanto più vicino a casa, come altresì è consentita la gestione degli animali domestici comprese esigenze fisiologiche o veterinarie. L’attività sportiva o motoria è consentita all’aperto rispettando le distanze di 1 metro. Sono vietati gli assembramenti di persone anche nelle aree verdi e nei parchi giochi.

“Oltre a quanto sopra esposto vige la regola del buon senso e del senso civico di tutti, al fine di tutelare la nostra e l’altrui incolumità”.

  • Portale del Cittadino
  • SUE
  • Referendum Costituzionale 2020
  • SUAP
  • Solidarietą alimentare
  • Cosa Stiamo Facendo
  • I cantieri CAP in citta
  • Calcolo IMU 2020
  • Polo  Culturale Castanese
  • Sportello Antiviolenza
  • Albo Pretorio ed Amministrazione Trasparente
  • Ufficio Comunicazione
  • Consigli Comunali
  • Comunicazioni Servizio Refezione Scolastica
  • Appuntamenti CIE
  • Scrivi all“Amministratore
  • Auditorium
  • Centro Natatorio
  • PGT
  • Bandi di Gara
  • Modulistica
  • Consultazione rendite catastali
  • InfoCastanoAndroid
  • InfoCastanoiOS